La Straberot di Truccazzano (MI) è una gara podistica che è arrivata alla venticinquesima edizione. E’ stata pensata è voluta nel 1994 dal gruppo sportivo dell’oratorio San Luigi di Truccazzano, con lo scopo di raccogliere fondi per finanziare le attività oratoriali destinate ai ragazzi e poter offrire loro un ambiente utile alla loro crescita umana. 

L’organizzazione è formata dai tanti volontari: ragazzi, giovani e genitori che, partendo da zero, si sono appassionati e ogni volta hanno cercato di imparare e migliorare tutti gli aspetti della gara. La  corsa offre cinque bei percorsi di 6-12-18-25-30 km nella campagna che da Milano porta verso Crema.  I percorsi si snodano su sterrato (veloce) ed a tratti, su asfalto, nel verde delle campagne all’ interno del parco Adda nord, lungo il canale Muzza, con vedute veramente emozionanti. 

I ristori abbondano. I tracciati sono ben segnalati e, cosa importante per il podista, le auto sono assenti. 

Ogni anno la corsa è animata da circa 1400 podisti.

La Straberot è una corsa denominata “non competitiva” anche se prevede partenza unica.  Premi per i primi classificati 6-12-18-km e un riconoscimento a tutti i partecipanti.

Gli abitanti di Truccazzano, che in passato erano conosciuti come allevatori d’ovini, erano chiamati “berot” in altre parole pecore o pecorai, in onore a questo nomignolo e per ricordare le proprie tradizioni è stata denominata la gara Truccazzanese .

Dalla corsa, oggi prende il nome anche il Gruppo Podistico che ne è nato: LA STRABEROT!

Il gruppetto ogni domenica mattina si ritrova per partecipare alle corse amatoriali organizzate dalle società dei paesi limitrofi, tra le province di Milano, Bergamo, Cremona e Lodi, con preferenza per quelle del circuito http://www.agapmilano.it/ al quale aderisce.

Qualcuno  di tanto in tanto, corre anche in manifestazioni di carattere agonistico e ogni tanto si spinge anche fuori Lombardia..  ad esempio, con gli Amici di Caleppio http://www.gpac.it/ hanno partecipato alla Montefortiana in Veneto e alla Maratona di Roma!

Tutto, compreso le uscite di allenamento settimanali, viene fatto nella massima libertà e scelte individuali, senza obblighi o impegni di nessun tipo..

Perciò cosa aspettate??

Non esiste una strada verso la felicità, la felicità è la strada!

home